fbpx

Il Temperino, un marketing locale da prima pagina

Archivierò il periodo del COVID-19 come una fase in cui ho lavorato come non mai. L’opportunità delle consegne a domicilio mi ha infatti aperto spazi d’azione imprevedibili, attraverso i quali ho potuto seguire e aiutare numerosi brand locali non solo a “sopravvivere” piuttosto bene durante il coronavirus, ma anche a gettare le basi per una crescita strutturale quando la situazione si normalizzerà.

Il mio case-study con la Cartoleria Il Temperino di Forlì è senza meno uno dei più eloquenti. Già miei clienti col WhatsApp Marketing Professionale dalla primissima ora, con Christian Battistini e Donatella Pompilii ci si è sempre capiti al volo.

E quando ho prospettato loro la possibilità di “aggredire” l’opportunità delle consegne a domicilio, e di farlo con un piglio virile e determinato, con un marketing digitale “da protagonisti”, non si può dire che abbiamo perso tempo.

Ne è uscito un case study di marketing locale su micro-business di “quelli belli”. ADS, WhatsApp Marketing, Instant Marketing, Meme, Approccio Contro-Intuitivo. Come un mix ben riuscito può “sbattere in prima pagina” una piccola cartoleria di provincia e trasformare il COVID-19… da problema a opportunità.

A seguire ti racconto nel dettaglio tutte le belle cose che abbiamo combinato tra fine marzo e aprile 2020. Un mesetto durante il quale Il Temperino è passato dall’avere le mani nei capelli… a finire in prima pagina sui media locali dopo aver sparato numerosi contenuti virali.

Buon divertimento…

SCARICATI IL PDF COL CASE-STUDY

Case-Study-Temperino-Riccardo-Girardi-WhatsApp-Marketing-Professionale

SCARICATI IL PDF COL CASE-STUDY


Vorresti approfondire il tema con me?

Apri WhatsApp
Chattiamo?
Cliccando qui ti si aprirà WhatsApp. Invia il messaggio che troverai già predisposto per avviare la chat...